sv16-33Durante il mese di luglio 2016 la VIS Fondazione ha organizzato, per il secondo anno consecutivo, le missioni umanitarie in El Salvador. I 21 volontari che hanno partecipato provenivano da Spagna e Francia, molti dei quali studenti o ex allievi dell’Highlands School di Barcellona, grazie ad un accordo tra questa istituzione e la nostra fondazione.

La missione si è svolta principalmente nella scuola Mano Amiga, che si trova nel dipartimento La Paz di questo paese centroamericano. I volontari hanno vissuto in questo periodo nella clinica Nostra Signora di Lourdes, che si trova di fronte al suddetto complesso educativo, adattata per l’occasione in un campo di volontari. I disagi che hanno dovuto affrontare non hanno diminuito il loro entusiasmo, ma, al contrario, col passare dei giorni, i volontari hanno espresso più gioia nello sviluppo della missione umanitaria.

Gli alunni della scuola hanno accolto con grande affetto i volontari. Si sono realizzati diversi lavori: dipingere i murales nella materna, mettere in ordine la biblioteca, insegnare la lingua inglese o i valori, pitturare la recinzione perimetrale e i campetti da pallacanestro, seminare piante come parte della formazione al rispetto dell’ambiente, ecc. Inoltre, il gruppo di sacerdoti presenti, ha celebrato la Santa Messa tutti i giorni e anche offerto la possibilità di accedere al sacramento della Confessione. La cosa più importante è stata certamente l’amicizia che si è venuta a creare tra i volontari e gli studenti della scuola.

sv16-20Nei week end i volontari hanno avuto l’opportunità di visitare alcuni luoghi significativi del Paese: il Museo di Antropologia, il mercato artigianale, il lago Coatepeque, il vulcano Boqueron, i siti archeologici maya di San Andrés e altro ancora. Inoltre hanno goduto di un evento sportivo con gli studenti, ex allievi e docenti della scuola Highlands di San Salvador. Particolarmente affascinante è stato l’incontro con l’imprenditore Guillermo Siman, che ha dato la sua testimonianza d’imprenditore e cattolico.

Un’altra parte della missione si è svolta nelle mangrovie tropicali del Estero Jaltepeque, in particolare nella comunità “La Colorada”. I volontari hanno lavorato nella scuola del paesino, fatto la pulizia e ristrutturando completamente il tetto con l’aiuto di alcuni abitanti del luogo. Questa è stata un’esperienza particolarmente arricchente per i volontari, anche per la bellezza naturale del luogo. Non sono mancati i momenti di relax e di convivialità, particolarmente apprezzati da tutti.

sv16-24Il Vescovo di Zacatecoluca ha voluto ringraziare personalmente i volontari per il lavoro svolto durante la missione e ha voluto celebrare la santa Messa nel Mano Amiga, alla quale ha partecipato anche l’intera comunità educativa.

Il congedo è stato particolarmente emozionante. Gli studenti della scuola e tutto il personale hanno espresso con grande commozione una sincera gratitudine per questo mese vissuto insieme ai volontari. Tutti sottolineavano che era stata una missione indimenticabile e molti esprimevano il desiderio di ripetere al più presto possibile. Anche i volontari coincidevano nell’affermare che era stata una delle migliori esperienze della loro vita e che aveva notevolmente cambiato il modo di vedere la propria vita e il mondo.

L’intero staff della VIS Foundation desidera ringraziare di cuore i volontari per lo straordinario lavoro svolto, così come la scuola Mano Amiga e le altre persone che con tanto amore hanno contribuito a rendere la missione umanitaria della VIS Foundation 2016 un successo meraviglioso.

» Tutte le foto